giovedì 15 giugno 2017

Le ciliegie usare tutte le sue parti


Le ciliegie sono frutti molto diffusi, sono coltivate ma se ne trovano in grandi quantita' selvatiche nei boschi, dall'Asia (il Giappone con i suoi viali di ciliegi in fiore) a tutta l'Europa e ad Ovest in America.

Noi abbiamo un alberetto, a causa del forte vento i fiori si sono staccati e le ciliegie non sono creciute, pero' se trovo un contadino che ne produce le acquisto perche' oltre a piacere a tutta la famiglia devo utilizzare i noccioli, che com'e' noto oramai da molto tempo, riscaldati all'interno di un cuscino sono curativi per molti problemi di infiammazioni, contusioni , mali stagionali.

Alimentarmente parlando sono ricche di vitamine e sali minerali , drenanti, leggermente lassative, depurative.


Oltre ad essere buone e succose, di questi frutti non si butta nulla.
La ciliegia e' costituita da tre parti utilizzabili :

  • il peduncolo
  • la polpa
  • il nocciolo
Come usare il peduncolo (veloce ricetta), consigli salutari sull'utilizzo della polpa e come avere noccioli carativi, ve lo spiego tramite l'articolo che potete leggere su Mammaguru.it

Con la rete dei conigli si potrebbe realizzare questo cestino...che ne dira' Daniela di Deco Riciclo?

Intanto...
Buona scorpacciata!



MammaGuru.it

domenica 28 maggio 2017

Collaborazioni - vi presento MammaGuru

E' da tempo che sto trasformando il mondo della Tana in qualcosa che sia piu' evoluto, piu' simile alla mia percezione di blog attuale.
Piu' completo, collaborativo, vivo e che mira ad un'espansione.

Il nome La TEI e' il primo cambiamento per me importante degli ultimi tempi , mi ricorda i Nativi, in sostanza sono le prime lettere del nome per intero.

Poi arrivano le collaborazioni, quelle piu' importanti e spontanee sono arrivate come un fiore che sboccia, in maniera naturale e armoniosa.

Una collaborazione che coltivo da tempo e' col gruppo The Creative Factory , il gruppo di creative che si riunisce per creare mi stimola nel realizzare qualcosa di sempre differente.
Vi consiglio di fare parte di questo gruppo, se avete un blog, volete condividere i vostri tutorial , questo e' il gruppo che fa per voi!
Se mi seguite le conoscete gia' perche' in quasi ogni post precedente dell'ultimo anno e' presente la raccolta dei tutorial delle Fattorine, inoltre qui a lato trovate il banner .






Un'altra importante collaborazione sta nascendo e giovedi' 1 Giugno uscira' il primo articolo che curero' sul sito Mammaguru.it di Alessia.
Ci siamo trovate in sintonia fin da subito, lei e' una persona meravigliosa, tranquilla, spirituale, creatrice di collane e fondatrice del sito che tratta differenti argomenti per il benessere spirituale, mentale, fisico.
Mi ha proposto di collaborare , dandomi l'opportunita' di scrivere su due categorie:

  • Eco Cosmesi FaidaTe
  • Alimtazione Sana



Forse minimizzo le mie capacita' nel dire che nelle due categorie non mi sento un'esperta, sto crescendo e di strada ce n'e' ancora molta in tutti e due gli argomenti che trattero', ma e' una sfida che ho sentito di poter affrontare migliorando le mie conoscenze assieme a chi cerca di iniziare a creare Cosmesi in casa e a chi cerca ricette o informazioni su alimenti differenti dai soliti piatti.

Io non manchero' di scrivere qui sul blog l'argomento o la ricetta che saranno presenti negli articoli che usciranno sul sito MammaGuru ed inseriro' il link diretto alla pagina per poter facilitare la lettura dell'articolo.

Spero visiterete il sito di Alessia (e' pieno di argomenti interessanti e trattati da professionisti di differenti settori) e seguirete le mie rubriche!








domenica 21 maggio 2017

Festa nella Natura - Segnalibri acquerello


La scorsa domenica abbiamo festeggiato la comunione del grande e per questo evento ho pensato, cambiato e ricambiato idea sulle bomboniere che ho realizzato giusto una settimana prima dell'evento.

domenica 30 aprile 2017

Ciotola esotica con palma


Da ciotole,barattoli, cestini di plastica e' possibile ottenere fiori, come quelli che ho realizzato per la corona di Pasqua, oppure un porta coriandoli e portapenne, e che ne dite di un cestino della merenda ?
Tanti nuovi contenitori utili che possono essere decorati con differenti materiali e motivi.

Per i sali da pediluvio ,

Sali per pediluvio - lavanda, jojoba e cocco


Sale e acqua tiepida per i pediluvi sono utilizzati da secoli per alleviare i dolori dei piedi e concedersi del relax.
E' un trattamento idroterapico molto efficace per alleviare stress, per l'igiene o a scopo curativo in base agli ingredienti che si decide di far sciogliere in acqua.

Cerca nell'Ecoblog