Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 4 febbraio 2018

Ghirlanda di carnevale - corona carnevale



Due in uno, una ghirlanda di carnevale che indossata diventa un'allegra corona fai da te.


Ti ho mostrato come realizzare un porta coriandoli riutilizzando un barattolo trasparente che inizialmente era una ricarica del sapone liquido per mani, ed era un progetto divertente da realizzare con i bambini, infatti il grande che poi lo ha utilizzato lo scorso carnevale, si è impegnato nella scelta della carta decorativa, nell'incollaggio e nel ritaglio ed ora ci mette le sue penne preferite.

In Svizzera è molto sentito il carnevale, a chi non piace divertirsi vestendosi di colori , cambiando per un giorno e potendo uscire dalle mode quotidiane?

Quest'anno ho pensato di decorare la porta d'ingresso con una ghirlanda in tema carnevalesco, ricca di colori, allegria e forme! Poi l'idea ha preso forma e avendola in mano mi sono accorta che poteva essere messa in testa come corona di carnevale per il piccolo che proprio di mettere la maschera di barbabravo in viso non ne vuole sapere (che stia sulla mia faccia ,si!)
Inoltre con questa ghirlanda ho la possibilità di riutilizzare cartone rigido , che non fa mai male...avanti con il riciclo creativo!



Materiale


  • cartone rigido 
  • carta crespa
  • fogli di carta colorati
  • matita
  • forbici
  • colla 
  • righello
  • spago bianco


Procedimento



Con una ciotola larga 24 cm disegniamo un cerchio sul cartone rigido e successivamente un cerchio più piccolo all'interno, con una ciotola più piccola.
Ritagliamo senza preoccuparci della precisione, perchè questa è solo la base che verrà coperta dalle decorazioni.
Creiamo con la punta della forbice o con la foratrice, 2 fori in alto e 3 fori in basso e facciamo passare gli spaghi di lunghezze differenti. In alto ci serve creare un gancio a cui poi verrà appesa la ghirlanda. Anch'essi non importa che siano precisi.



Da dei rettangoli di carta crespa dalle misure 8 x 11 otteniamo le frange (ne dovrete fare una trentina, 5 per ogni colore - viola, arancione, giallo, rosso, verde)
Piegare la carta crespa in due nel lato lungo e ripiegarla nuovamente a libro e ritagliare i bordi per fare la frangia lunga .
Dai fogli di carta colorata disegnare e ritagliare 8 rombi di differenti colori , con queste misure: 5cm di larghezza, 8cm di altezza. Con la foratrice fare buchi sotto e sopra.



Incollare in ordine sparso le frangette sul cartone rigido , fino a ricoprirlo completamente, mentre sui fili appesi appendiamo i rombi nell'ordine : 2 sul primo filo, 3 sul secondo filo, 3 sul terzo filo e creiamo un legaccio per fermarli sul secondo buco.




Cercate altre idee per un carnevale fai da te?
Sotto trovate la raccolta del gruppo The Creative Factory  , andiamo a vedere assieme cos'hanno creato le altre creative, inoltre ci trovate sui social con l'hashtag #handmadecarnival2018 e #thecreativefactory .




18 commenti:

  1. Allegra, riciclosa e con doppio utilizzo.... cosa chiedere di più a un'idea creativa?
    Bravissima
    Baci Licia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia, con me I doppi utilizzi sono quasi d'obbligo :)

      Elimina
  2. Molto divertente questa idea!!!!
    La ghirlande si possono fare davvero per qualunque occasione!!!
    Mi piace un sacco!!! BRAVA!!
    Kisssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Betta :D mi fa davvero piacere che ti piaccia.

      Elimina
  3. Bellissima questa idea anche se realizzata con materiale semplice l'effetto è super.

    Complimenti
    Flavia

    RispondiElimina
  4. Un'idea molto colorata e giocosa, perché carnevale è questo. E come dici tu: a chi è che non piace divertirsi??!!
    Un abbraccio
    Adriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D si, sempre nei limiti della decenza eh!
      Grazie di cuore Adriana

      Elimina
  5. Ciao, nuova follower! Complimenti per blog e post; qui l'ultimo pubblicato da me: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/02/mondo-senza-fine-miniserie-recensione.html


    ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)

    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata da qui Benedetta :)
      Ho visitato con piacere il tuo blog, e mi sono anche iscritta.
      A presto!

      Elimina
  6. Ma che bella, sia per il fatto che si possano utilizzare materiali riciclati, sia per il doppio utilizzo! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :D l'idea del doppio uso mi e'venuta per caso, giocando col piccolo e la ghirlanda.

      Elimina
  7. Roby hai realizzato una ghirlanda simpaticissima, veramete allegra e sbarazzina, con poco! Il doppio uso poi è super fantasioso!
    Complimenti
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris detto dalla maga delle ghirlande e'un super compliment :D
      Grazie

      Elimina
  8. Una ghiralanda carinissima,grazie del tutorial

    RispondiElimina
  9. allegra e simpaticissima,proprio come il periodo carnevalesco! complimenti per il blog, pieno di idee, da oggi ti seguo con piacere. Se ti va passa a trovarmi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) grazie per essere passata dal mio piccolo mondo.
      Passo volentieri a visitare il tuo.
      Roby

      Elimina

I vostri commenti fanno crescere il blog _/\_
Se avete un blog, saro' felice di ricambiare passando nel vostro mondo.
Roby